Scuole primarie

Istruzioni operative

Le scuole primarie avranno la possibilità di realizzare il bozzetto con tecnica digitale o su supporto cartaceo con tecniche tradizionali.

Nel caso in cui scelgano il supporto cartaceo dovranno anche scannerizzare il bozzetto e inviarlo digitalmente.

È lasciata ampia libertà alle classi di sviluppare il proprio progetto, l’unico requisito è rappresentato dal rispetto delle dimensioni del bozzetto, 220X120 mm (schema 1).

Sarà possibile inserire all’interno del bozzetto qualsiasi elemento grafico, a scelta dei partecipanti.

Modalità di elaborazione del bozzetto

Elaborazione del bozzetto su supporto cartaceo con tecniche tradizionali

Il bozzetto realizzato su supporto cartaceo con tecniche tradizionali dovrà essere riprodotto:

  • utilizzando le tecniche grafiche più comuni (acquerello, colori pastello, preparazioni miste, etc…);
  • su carta bianca formato A4 orizzontale (297x210 mm), con grammatura e superficie compatibile con la tecnica realizzativa impiegata;
  • centralmente nel formato carta indicato (allegato 2).

Elaborazione del bozzetto con tecnica digitale

Il file del bozzetto dovrà rispettare le seguenti specifiche tecniche:

  1. risoluzione: 300 dpi
  2. registrazione del file:
    .jpg massima qualità
    .pdf stampa di qualità, compressione jpg (massima qualità), font incluse o tracciate in disegno, unico livello
  3. dimensione massima per invio del file: 10 MB

Il file della relazione accompagnatoria dovrà essere in formato .pdf

Schema 1 - caratteristiche tecniche

schema 1 - posizione e dimensione degli elementi grafici