Premio per la scuola "Inventiamo una banconota" - Premiazione dell'edizione 2020-2021

8 dicembre 2021

Il 6 dicembre si è svolta, presso il Centro Convegni Carlo Azeglio Ciampi della Banca d'Italia, la premiazione della competizione per le scuole "Inventiamo una banconota" 2020-2021, che quest'anno aveva per tema "Economia e società: gli insegnamenti della pandemia".

Francesco Nicolò, Capo del Dipartimento Circolazione monetaria e pagamenti al dettaglio della Banca d'Italia, ha aperto la cerimonia ricordando l'elevata partecipazione a questa ottava edizione con 763 classi, di cui 8 appartenenti a scuole italiane all'estero, che hanno coinvolto circa 20 mila studenti. Sono intervenuti durante la cerimonia Piero Cipollone, Vice Direttore Generale della Banca d'Italia, Magda Bianco, Presidente della giuria e Capo del Dipartimento Tutela della clientela ed educazione finanziaria della Banca d'Italia, e in collegamento da Washington D.C., Annamaria Lusardi, Direttore del Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria e professore di economia e contabilità presso la George Washington University School of Business.

Nei mesi scorsi sei giurie, insediate presso le Sedi della Banca d'Italia di Aosta, Cagliari, Catanzaro, Firenze, Potenza e Trieste, hanno esaminato i lavori presentati dalle scuole del loro territorio ammettendo alla fase successiva 54 bozzetti. Una Giuria di esperti interni ed esterni alla Banca d'Italia ha infine individuato i 9 bozzetti ammessi alla fase finale, 3 per ogni ordine e grado d'istruzione.

La Giuria degli esperti era composta da:

  • Magda BIANCO - Capo del Dipartimento Tutela della clientela ed educazione finanziaria della Banca d'Italia (Presidente);
  • Francesca RIPERT - Docente comandato della Direzione generale per lo studente, inclusione e orientamento scolastico del Ministero dell'Istruzione;
  • Arnaldo SANNONER - Dirigente della Scuola dell'Arte della Medaglia dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato;
  • Eloisa PERAZZOLO - Capo del Servizio Banconote della Banca d'Italia;
  • Antonio D'ISITA - Capo del Servizio Gestione Circolazione Monetaria della Banca d'Italia.

Nel corso della cerimonia sono stati annunciati dalla Presidente della Giuria le tre classi vincitrici, che hanno ricevuto un assegno da 10.000 euro per la scuola di appartenenza e una targa ricordo con la stampa del proprio bozzetto. Le classi vincitrici sono stati inoltre invitate a visitare lo stabilimento di produzione delle banconote in euro della Banca d'Italia a Roma.

Per la scuola primaria è stata premiata la 1ª A dell'Istituto Comprensivo di Ciserano (BG); per la scuola secondaria di primo grado il premio è stato assegnato alla 1ª B dell'Istituto Comprensivo Giacomo Zanellato di Monselice (PD); per la scuola secondaria di secondo grado sono stati premiati gli studenti della 4a A dell'Istituto Magistrale Statale Regina Elena di Acireale (CT).

Scuola di Ciserano 1a A (Ciserano - Bergamo): "Mascherine, ma non è carnevale"

Scuola Zanellato 1a B (Monselice - Padova): "Il virus dell'egoismo delle società ricche, il vaccino della solidarietà globale"

Liceo Regina Elena 4a B (Acireale - Catania): "Ambiente, pandemia, economia"