Proclamati i vincitori del Premio 2018/2019

13 maggio 2019

Si è svolta oggi, presso il Centro Guido Carli della Banca d'Italia, la cerimonia di premiazione della 6ª edizione del Premio per la scuola "Inventiamo una banconota".

L'edizione di quest'anno ha visto un incremento del 33% delle scuole aderenti rispetto alla precedente con 765 classi, di cui 5 appartenenti a scuole italiane all'estero, per un totale di oltre 15 mila studenti, chiamati a realizzare una banconota immaginaria sul tema "Il denaro e le emozioni".

Sei Giurie, presso le Sedi della Banca d'Italia di Ancona, Bari, Catanzaro, L'Aquila, Torino, Trento hanno esaminato i bozzetti presentati dalle scuole del loro territorio e hanno ammesso alla fase successiva 54 bozzetti. La seconda fase di selezione è stata affidata a una Giuria di esperti interni ed esterni alla Banca d'Italia, che ha selezionato i 9 bozzetti finalisti, 3 per ogni ordine e grado d'istruzione, ammessi alla fase finale.

La giuria degli esperti è stata composta da: 

  • Annamaria LUSARDI - Direttore del Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria  (Presidente)
  • Sabrina CALVOSA - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
  • Rosa Maria VILLANI - Responsabile della Scuola dell'Arte della Medaglia dell'Istituto  Poligrafico e Zecca dello Stato
  • Roberto RINALDI - Ragioniere generale e Capo del Dipartimento Circolazione monetaria e bilancio della Banca d'Italia
  • Eloisa PERAZZOLO - Direttore di produzione del Servizio Banconote della Banca d'Italia

Venerdì 10 maggio scorso sono state proclamate le tre classi vincitrici, mentre oggi 13 maggio, nel corso della cerimonia, sono stati consegnati dal Presidente della Giuria, prof. Annamaria Lusardi, i premi - un assegno da 10.000 euro per la scuola di appartenenza e una targa ricordo con la stampa dei bozzetti - ai rappresentati delle tre classi. Prima della premiazione, gli studenti delle classi vincitrici sono stati accompagnati dagli insegnanti e dai dirigenti scolastici a una visita guidata dello stabilimento di produzione delle banconote in euro.

Per la scuola primaria è stata premiata la 5ª B dell'Istituto Comprensivo Statale Laureana Galatro Feroleto di Laureana di Borrello (RC); per la scuola secondaria di primo grado il premio è stato assegnato alla 2ª E della scuola “Rita Levi Montalcini” di Afragola (NA); per la scuola secondaria di secondo grado sono stati premiati gli studenti del quinto anno del Liceo "Germana Erba" - Indirizzo Coreutico Teatrale - di Torino.

Durante la premiazione sono intervenuti Roberto Rinaldi, Capo Dipartimento Circolazione Monetaria e Bilancio, Francesco Nicolò, Vice Capo Dipartimento Circolazione Monetaria e Bilancio, ed Edvige Mastantuono, in rappresentanza del MIUR. Ha partecipato anche l'attuale Ragioniere Generale dello Stato e prossimo Vice Direttore Generale della Banca d'Italia, Daniele Franco.

Foto gallery

Scuola primaria

  • Istituto Comprensivo Statale Laureana Galatro Feroleto - Classe 5ª B - Laureana di Borrello (RC)

Scuola secondaria di primo grado

  • Scuola Secondaria di primo grado "Rita Levi Montalcini" - Classe 2ª E - Afragola (NA)

Scuola secondaria di secondo grado

  • Liceo "Germana Erba" - Indirizzo Coreutico Teatrale - Classe 5ª - Torino