Premio "Inventiamo una banconota" 2018/2019 - ammissione alla fase finale

4 aprile 2019

765 classi, oltre 15.000 ragazzi, hanno realizzato il bozzetto di una banconota immaginaria sul tema "Il denaro e le emozioni".

La prima fase di selezione si è svolta a livello decentrato, per aggregati regionali.

Sei Giurie, presso le Sedi della Banca d'Italia di Torino, Trento, Ancona, L'Aquila, Bari e Catanzaro, hanno esaminato i bozzetti presentati dalle scuole del loro territorio e hanno ammesso alla successiva fase di selezione 54 bozzetti (18 per livello scolastico). Ai relativi Istituti sarà corrisposto un premio di mille euro per il supporto alle attività didattiche.

La seconda fase di selezione è stata affidata a una Giuria di esperti del Servizio Banconote della Banca d'Italia, che ha esaminato i 54 bozzetti scelti dalle Giurie decentrate e i 5 bozzetti provenienti da scuole italiane all'estero.

Classi ammesse alla fase finale

Sono state ammesse alla fase finale le seguenti scuole:

Scuola primaria

  • Istituto Comprensivo Statale di Castiglione M. Marino - Carunchio
    Scuola primaria di Castiglione M. Marino
    Classe 3ª Castiglione
    M. Marino (CH)
  • Istituto Comprensivo Statale Laureana Galatro Feroleto
    Scuola primaria
    Classe 5ª B
    Laureana di Borrello (RC)
  • Istituto Comprensivo Statale "Rita Levi Montalcini" di Montebelluna
    Scuola primaria "G. Marconi"
    Classe 4ª
    Montebelluna (TV)

Scuola secondaria 1° grado

  • Scuola secondaria 1° grado "Rita Levi Montalcini"
    Classe 2ª E
    Afragola (NA)
  • Convitto Nazionale "M. Pagano", Scuola Secondaria 1° grado
    Classe 1ª B
    Campobasso
  • Istituto Comprensivo Udine 2, Scuola secondaria 1° grado "P. Valussi"
    Classe 3ª E
    Udine

Scuola secondaria 2° grado

  • Istituto Tecnico Tecnologico Statale "Vito Volterra"
    Classe 5ª I
    San Donà di Piave (VE)
  • Istituto Omnicomprensivo "Mameli-Magnini", Liceo artistico "A. Magnini"
    Classe 3ª B
    Deruta (PG)
  • Liceo "Germana Erba", Indirizzo Coreutico Teatrale
    Classe 5ª
    Torino

Il 10 maggio p.v., presso il Centro Guido Carli della Banca d'Italia, in via Tuscolana 417, Roma, una rappresentanza delle classi finaliste (composta da un docente e tre alunni) presenterà il proprio lavoro a una Giuria finale che proclamerà le classi vincitrici del Premio, una per ciascuna categoria di scuola. I relativi Istituti riceveranno diecimila euro per il supporto alle attività didattiche.

Giuria

La Giuria finale è composta da:

  • Annamaria LUSARDI: Direttore del Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria (Presidente);
  • Sabrina CALVOSA: Dirigente del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
  • Rosa Maria VILLANI: Responsabile della Scuola dell'Arte della Medaglia dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato;
  • Roberto RINALDI: Ragioniere generale e Capo del Dipartimento Circolazione monetaria e bilancio della Banca d'Italia;
  • Eloisa PERAZZOLO: Direttore di produzione del Servizio Banconote della Banca d'Italia.

Cerimonia di premiazione

La cerimonia di premiazione si terrà il 13 maggio p.v., presso il Centro Guido Carli della Banca d'Italia, in via Tuscolana 417, Roma.

Bozzetti dei finalisti per la scuola primaria

Bozzetti dei finalisti per la scuola secondaria di 1° grado

Bozzetti dei finalisti per la scuola secondaria di 2° grado